1993 Le Borgate sono custodi delle tradizioni marinare

0

La vita del mare passa tra la gente che lambisce le onde che si frangono sulla spiaggia, ma diventa ancora più forte quando l’uomo sta sopra all’elemento acqua , cominciando a solcarla cercando di raggiungere un risultato. Da questi primi passi è semplice arrivare ai tempi nostri, dove vediamo i nostri ragazzi che si sfidano in discipline sportive che qualificano questi atleti.
Così è per chi vuole mantenere delle tradizioni che il mondo contemporaneo vorrebbe assopire o cancellare. Proprio per questo vi propongo una semplice giornata di sport, del 1993 , con le gare remiere che vogliono essere amore per la propria terra e per il mare.
San Terenzo è veramente una perla del Golfo, ove hanno sostato poeti e che per questo viene chiamato “Golfo dei Poeti”.
Questo è il punto di partenza e non deve finire, ma far scoprire sempre di più il mondo magico del mare, come le sue onde raccontano, al momento di frangersi, con le storie sconosciute che solo un orecchio attento apprende.
Amiamo il mare e conserviamo le nostre tradizioni.
Armando

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.