Pallanuoto – A1 Femminile l’Imperia campione d’Italia

0

Nervosismo, tanta fisicità e pochi gol. Questo il riassunto di gara 3 della serie finale del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile, disputatasi stasera tra Mediterranea Imperia, in casa per l’occasione, e Plebiscito Padova: il titolo è andato alle liguri, che si sono imposte con il punteggio di 5-4, sinonimo del grande equilibrio che ha regnato sovrano oggi e nelle partite precedenti.

Sono state proprio le liguri ad aprire le marcature con Ralat, salvo essere superata dalle avversarie con Dario e Rocco. Passano 13” e, sempre nel primo periodo, l’Imperia pareggia ancora con Carla Carrega. Dopo l’inizio scoppiettante la vena realizzativa delle due squadre si assopisce e nel secondo parziale entrambi i team vanno a segno una sola volta: l’Imperia con Stieber e il Padova con Sganzerla.

Il terzo periodo vede l’allungo, che poi si rivelerà decisivo, della Mediterranea: è ancora Ralat a portare avanti la sua squadra. Non basta, nel quarto tempo, il gol di Dario, autrice del momentaneo pareggio su 4-4. Elisa Casanova, infatti, mette a referto il 5-4 e consegna di fatto il primo Tricolore della sua storia all’Imperia.

Di seguito il tabellino del match:

TABELLINO. Mediterranea Imperia-Plebiscito Padova 5-4
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat 2, Borriello, Tedesco, Stieber 1, Casanova 1, Pomeri, Carrega 1, Emmolo, Bencardino, Drocco, Amoretti, Solaini. All. Capanna.
Plebiscito Padova: Teani, Laura Barzon, Ilaria Savioli, Sganzerla 1, Martina Savioli, Klaassen, Verde, Dario 2, Rocco 1, Gottardo, Ratelli, Lascialandà, Agosta. All. Posterivo.
Note: parziali 2-2, 1-1, 1-0, 1-1. Nessuna uscita per limite di falli.
Spettatori 1300 circa. In tribuna il presidente della Federnuoto Paolo Barelli.

Share.

Leave A Reply