Vela – Nuove generazioni per il Trofeo Mariperman

0

LA SPEZIA – Domenica densa di avvenimenti al XXVII Trofeo Mariperman che si sono succeduti scanditi con cronometrica regolarità dallo staff del CSSN e sottolineati dall’onnipresente voce dello speaker Attilio Cozzani.
Tutto è iniziato con i giovanissimi atleti della Velocior che si sono sfidati in una regata remiera.
Nel frattempo mentre si disputavano le prove della Prepalio a cura del C.R.D.D., le 25 auto d’epoca, datate 1906-35, si sono disposte accanto alla flotta di vele d’epoca, ad incastonare il Molo Italia.

Al termine della mattinata i giovani canottieri sono stati premiati per il loro impegno sportivo dall’Ammiraglio Claudio Morellato, dal Segretario Generale dell’Autorità Portuale, Avvocato Davide Santini, il Presidente della Sezione Velica della Marina Militare Franco Maria I. Reisoli e dal Dottor Antonio Bersezio, Presidente dell’associazione Velocior.

Le auto d’epoca sono quindi partite per la rievocazione storica Biassa-Monte Parodi e mentre le vele d’epoca hanno issato fiocchi e rande per la seconda prova.

Il pomeriggio è stato animato dall’esibizione dei cani di salvataggio della SICS intenti ad assistere i giovani velisti che scuffiavano espressamente con i loro piccoli optimist per la gioia per la gioia di essere “salvati”.
Intervento tecnico da parte della Idroambulanza Teseo Tesei della P.A. di Lerici che ha simulato una spiralizzazione in mare.

Il tardo pomeriggio è stato dedicato alle importanti premiazioni di auto e vele d’epoca.
Per le auto, alla presenza del presidente dell’A.S.I. Roberto Loi e del club locale C.A.M.S.T., Paolo Peirone, si è svolta la premiazione che ha visto la vittoria nella prova di regolarità Biassa-Monte Parodi da parte di Giancarlo Zacchei sulla Singer e quella di Eccellenza da parte di Alberto Ercolini con la sua Fiat 508.
Per le vele erano presenti alla premiazioni, oltre alle già citate Aautorità Civili e Militari, il Comandante della Capitaneria di Porto Enrico Castioni, il vice Prefetto Grazia Lafauci ed il Presidente del Comitato dei Circoli Velici del Golfo Giorgio Balestrero. Vittoria nella classe Epoca per Aleph, di Pier Francesco Agnese davanti a Margaret e Manta. Nei Classici gruppo A si impone Ardi di CN Versilia precedendo Artica II (Marina Militare) ed Alahis; mentre per Classici gruppo B si aggiudicano il terzo posto Corsaro II (Marina Militare), il secondo Madifra dietro ad uno strepitoso Chin blu, di Giuseppe Caruso, che si aggiudica anche l’ambito III° Trofeo Autorità Portuale per il miglior tempo compensato.
Questo primo fine settimana si è quindi concluso in un generale clima di soddisfazione dei partecipanti, che auspicano coralmente di poter replicare l’evento.

Da: Cronaca 4 La Spezia

 

Share.

Leave A Reply