Arti Marziali – Alessio Murabiuto conquista il bronzo ai campionati europei di Savate

0

Dal 13 al 15 giugno, si è svolto il Campionato europeo di Savate Combat. Al centro sportivo dipartimentale “ Espace 1000 Source Correze Alain Mimoun” si sono incontrati gli atleti e le atlete di prima serie di Francia, Italia, Spagna, Inghilterra, Belgio, Finlandia, Russia, Ucraina, Slovenia, Croazia, Serbia, Montenegro e Romania. La parte sportiva della Savate nota come Boxe Francese prevede due tipi di competizione calci/pugni : l’ Assalto, gara tecnica a contatto leggero ed il Combat, dove oltre la tecnica viene premiata l’ efficacia, è a contatto pieno e si compete su di un ring. Lo scopo del Combat dunque, è finalizzato nel ko dell’ avversario. I tiratori indossano guanti da pugilato e scarpe particolarmente dure, per recare danno all’avversario, dette appunto scarpe da Savate. Parte della Nazionale italiana, da Imperia, il Campione di Italia categoria -75 kg Alessio Murabito. Atleta di punta della “ Ecole de Savate et Ranzo-Do Chausson de Rue” di Ranzo (IM) del M° Luigi Alessandri che lo accompagnava in qualità di Tecnico. Insieme a loro, in veste di Ufficiale di Gara, Thomas Ardissone di Diano Borello (IM). Il Campionato, organizzato con la formula a torneo, metteva a durissima prova la preparazione, la tempra e la determinazione di tutti gli atleti ed atlete nei due giorni consecutivi di combattimenti ed è stata la prima esperienza internazionale per Alessio Murabito che solo da un anno compete in prima serie. Alessio affronta con coraggio i due giorni consecutivi ma la poca esperienza gioca un ruolo fondamentale. Esperienza che gli mancherà nei match  con il francese Alvyn Gobardhan ed il russo Sergei Studenikow i due più forti atleti al mondo iscritti al torneo. A fine competizione medaglia di bronzo per Alessio Murabito che si conferma terzo in Europa

 

Share.

Leave A Reply