Vela – La Giraglia Rolex Cup: regata costiera

0

E’ la Giraglia dei record, ancora una giornata di costiere e poi la flotta di 242 barche salperà per la mitica prova offshore
Buone condizioni meteo a Saint Tropez per le regate della Giraglia Rolex Cup: il vento, ha infatti raggiunto per il secondo giorno di regate inshore un’intensità di 20 nodi circa, con la flotta ha regatato su un percorso nel Golfo lungo 19 miglia.

Alegredi Olly Cameron ha vinto in tempo compensato nel Gruppo IRC 0, Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato nel Gruppo IRC A, Milù III di Przemyslav Tarnacki nel Gruppo ORC A.

Questa la classifica provvisoria dopo due giorni di regate:

Gruppo IRC 0:
1.Ran 5 di Niklas Zennstrom 3 punti
2.Alegre di Olly Cameron 4 punti
3.Lupa of London di Yachting Enterprise 6 punti

Gruppo IRC A:
1.Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato 2 punti
2.Earlybird di Hendrik Brandis 7 punti
3.Team Vision Future di Jean Jacques Chaubard 7 punti

Gruppo ORC A:
1.Natalia di George Brailoiu 4 punti
2.Milù III di Przemyslav Tarnacki 6 punti
3.A-Team di Giorgio Martin 8 punti

Ancora un giorno di costiere e poi a flotta di 242 barche iscritte alla Giraglia Rolex Cup partirà per la mitica lunga, la vera regata della Giraglia, sul percorso Saint Tropez – La Formigue – Giraglia – Monaco, con il primo arrivo nella storia d questa regata nel Principato

da  Liguria Nautica

Share.

Leave A Reply