Atletica – 2014 La Spezzina Chiara Ferdani vince ancora a Rieti

0

La forte Atleta spezzina, premiata anche nell’Intermeeting del Panathlon Area Liguria a Recco, ieri ottiene lo stesso giorno, ai Campionati Italiani Individuali Allievi di Rieti,  l’ennesima doppietta. L’atleta della Spectec Duferco Carispezia conquista il titolo italiano nei 1500 in 4’36”14 e l’argento negli 800 in 2’19”23. Vicino al podio, nei 400, arriva Gabriele Scarrone (Trionfo Ligure). Quarto posto, un gradino sopra rispetto a Veronica Mordeglia (Atletica Arcobaleno) che è quinta nei 2000 siepi. Gaia Tarsi (Foce Sanremo) è ottava nei 400 ostacoli, Elena Rigo (Maurina Olio Carli) nona nel salto con l’asta. Il CUS Genova entra nelle prime dieci posizioni del getto del peso grazie a Giordano Musso. Stesso risultato anche per la 4×100 femminile (Ciaravino, Rebora, Schwarz, Becce) della Trionfo Ligure e per Lea Simonini (Spec Tec Duferco Carispezia) negli 800. Nella seconda fase dei Campionati di Società, a Sesto Fiorentino, si registrano alcune prestazioni importanti a firma CUS Genova, Spec Tec Duferco Carispezia e Trionfo Ligure. CUS Genova protagonista nei 200 (21.33) e nei 400 (47.48) con Delfino. Ghia spinge nei 1500 (3’55”44) e nei 5000 (14’53”41). Calcagno vince nel lungo (7.08) e triplo (15). Devarti esordisce in 14”45 nei 110 ostacoli. Sacchi lancia il disco a 49.79, Superina il martello a 56.49. Da segnalare, a livello femminile, anche le prestazioni di Ottonello nei 1500 (4’49”05) e Marcon nel salto triplo (12.39).  Per la Spec Tec Duferco Carispezia c’è da evidenziare il 6.74 di Merchiorre nel lungo e la doppia prestazione di Elenora Martini nei 100 (12”43) e 200 (24”93). Ferdani e Simonini chiudono gli 800 rispettivamente in 2’08 e 2’17”93.  La 4×400 (Gobbato, Simonini, Romeo, Ferdani) chiude in 3’58”59. Per la Trionfo Ligure si segnalano i 100 (12”41) ed i 200 (24”52) di Berrino ed il 5.62 di Acquarone nel lungo.

Share.

Leave A Reply