Calcio – 2014 Mercoledì ore 20 al Picco: 70° Anniversario Spezia – Vigili del Fuoco – Passione Tricolore

0

Gruppo Organizzatori dell´Evento

Nel 1944, a bordo di una vecchia autobotte modificata, un gruppo di Vigili del Fuoco, capitanati dall’ex difensore del Genoa, Ottavio Barbieri, solcava le strade del nord Italia per disputare le trasferte del Campionato Alta Italia. Bani, Borrini, Amenta, Gramaglia, Persia, Scarpato, Tommaseo, Rostagno, Costa, Tori, Angelini: sono i nomi di eroi e simboli di un’impresa storica che rimane indelebile nei cuori dei tifosi dello Spezia calcio. Il 16 luglio 1944,di domenica, la compagine del 42° Vigili del Fuoco dello Spezia batte all’Arena di Milano il grande Torino di Vittorio Pozzo, campione d’Italia in carica, per 2-1, con doppietta di Angelini intervallata dal momentaneo pareggio di Piola, sovvertendo qualsiasi pronostico e si laureò campione nazionale.
Il riconoscimento del titolo sportivo onorifico per la vittoria del campionato da parte della Federcalcio però è arrivato solo il 22 gennaio 2002 . Il Consiglio Federale della Figc deliberò altresì di assegnare una medaglia d’oro di benemerenza ai Vigili del Fuoco spezzini, l’ autorizzazione alla società Spezia Calcio 1906 S.p.A. ad apporre sulla divisa ufficiale di giuoco uno stemma distintivo della vittoria del torneo 1943-44, consistente nella riproduzione della Coppa vinta ed infine una targa ricordo alla città della Spezia per la partecipazione.
Ora a distanza di 70 anni, Mercoledì 16 luglio 2014 allo stadio “Alberto Picco” dalle ore 20 verrà ricordata questo struggente spezzato di storia dello Spezia calcio. La manifestazione si svolge sotto l’egida dell’ UNVS (Unione Nazionale Veterani dello Sport), in particolare Francesca Bassi, presidente della sezione spezzina e Piero Lorenzelli presidente regionale e degli appassionati Alberto Pandullo e Paolo Rabajoli. Ha il patrocinio di Comune della Spezia, Vigili del Fuoco, Lega calcio serie B (ha già assicurato la presenza il presidente Andrea Abodi), Spezia calcio, Aereonatica di Cadimare (Comandante Colonnello Lauriola) e la collaborazione di Panathlon Club La Spezia e Ussi (Unione stampa sportiva italiana).
La parte celebrativa sarà articolata in un interessante quadrangolare “Over 40” al quale parteciperanno gli ex “Granata” del Torino guidati da Emiliano Mondonico, i Vigili del Fuoco dove il dirigente Superiore Prof. Fabrizio Santangelo a livello nazionale e l’Ing Giuseppe Zironi a livello spezzino, sono in prima linea per l’organizzazione, gli All Stars Spezia con mister Sergio Carpanesi e selezionatori Marco Rossinelli e Francesco Siviero ed infine la Nazionale dei Veterani con tecnico Eugenio Fascetti. Molto attivo e disponibile nell’organizzazione dell’evento naturalmente lo Spezia calcio col responsabile marketing Niccolò Gabarello.
In vendita anche le magliette commemorative della serata e i biglietti presso il negozio “Football Point” di via XXIV maggio del tifosissimo Federico La Valle.
L’evento può essere seguito anche su Facebook “Torneo del 70°” e avrà una cornice interessante, composta da moltissimi ex aquilotti. L’incasso della serata sarà devoluto in beneficenza a Missione 2000, alla Caritas Diocesana, alla Cooperativa Isola che non c’è e al Canile municipale.
Il torneo è riservato a rappresentative formate da elementi di anzianità over 40 (nati nell’anno ’74 e precedenti). Vi prenderanno parte: Rappresentativa Unione Nazionale Veterani dello Sport; rappresentativa Vigili del fuoco; rappresentativa All Stars Spezia; rappresentativa ex calciatori Torino.
Il torneo si svolgerà con la formula ad eliminazione diretta (ore 20 Vigili del Fuoco contro ex calciatori granata; alle 20,30 Spezia All Star contro Veterani), le due vincenti disputeranno la finale. Le partite si svolgeranno in un unico tempo della durata di 30 (trenta) minuti ciascuna. Se al termine di ogni partita di semifinale sussisterà risultato di parità si svolgerà una serie (cinque tiri per squadra) di calci di rigore, perdurando risultato di parità si procederà al sorteggio. Nella partita di finale se al termine del tempo regolamentare sussisterà risultato di parità si procederà all’esecuzione dei calci di rigore .
A tutte le rappresentative partecipanti saranno offerti prodotti dello sponsor “Acque San Benedetto”.

 

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.