Calcio – Manifestazione 70 anni scudetto Vigili del Fuoco

0

Il primo “Picco” di Bjelica: “Città piccole e grande passione, mi piace”

Presenti in tribuna i nuovi arrivi Chichizola e Juande. Il mister: “Si vince solo se stiamo uniti alla gente. In ritiro vedremo chi parte e chi resta, aspettiamo nuovi innesti”.

Il primo `Picco` di Bjelica: `Città piccole e grande passione, mi piace`

La Spezia – Spezia Calcio presente alla manifestazione per il settantenario dello scudetto di guerra con gli effettivi che partiranno per il ritiro di Moena. In mezzo alla comitiva, sistemato in tribuna centrale, mister Nenad Bjelica che osserva: “Sono molto contento di essere presente con la squadra a questa manifestazione – conferma a CDS in un italiano spagnoleggiante – perché se vinciamo é perché siamo uniti alla gente, ai tifosi. Si vince insieme. Conosco bene queste piazze, ci ho anche giocato in carriera e mi piacciono molto. Città piccole ma con una grande passione, fondamentale avere lo stesso sentimento”.

Sotto di lui Leandro Chichizola e Juande. Sono i primi due innesti esteri, con Situm che dovrebbe seguire a breve. Bjelica ha di fronte comunque un lavoro non semplice con una rosa, attualmente, a dir poco in costruzione: “Partiamo per il ritiro con voglia di fare bene, poi in corso d’opera valuteremo chi resta e chi parte. Aspettiamo anche nuovi innesti per completare la rosa. Se conosco già i giocatori? Nell’ultimo periodo ho visto tanti video e mi sono fatto un’idea abbastanza precisa, in ritiro li conoscerò ancora meglio”. da Città della Spezia

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.