Marina Militare -Tiro a segno – 2014 Grande risultato per la Marina Militare al Campionato Italiano Assoluto

0

Tiro a Segno C.S.A. COMSUBIN.

LA SPEZIA – Grande risultato da parte degli atleti del Centro Sportivo Agonistico del Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei” al Campionato Italiano assoluto di tiro a segno.

La manifestazione sportiva si è tenuta a Milano dal 10 al 13 luglio e ha visto la partecipazione dei migliori atleti del panorama nazionale.

Il sottocapo Nardelli Elania, nella specialità carabina da 10mt, è tornata sul gradino più alto del podio dei Campionati assoluti riconquistando il titolo che aveva vinto già nel 2011 e nel 2012 nella carabina 10 metri donne, specialità nella quale aveva conquistato nel 2010 il bronzo ai Campionati Mondiali di Monaco. L’atleta della Marina Militare, che partiva con due punti di vantaggio, ha mantenuto la concentrazione fino all’ultimo colpo conquistando l’oro. Le altre due atlete, il sottocapo Notarangelo Antonella e il sottocapo  Messaggiero Jennifer si sono classificate rispettivamente 4^ e 7^ contribuendo alla conquista del titolo Italiano a squadre.

Per la prima volta sul podio della carabina sportiva è salito il sottocapo Messaggiero Jennifer, che ha conquistato il suo primo oro. L’atleta di COMSUBIN ha controllato molto bene l’emozione durante la finale, nonostante la difficoltà nella gestione dei colpi a causa del vento “sono molto felice per questo risultato, ho sentito la tensione durante la finale ma sono riuscita a mantenere la concentrazione; sono davvero soddisfatta”. Ha dichiarato.

Al secondo posto medaglia d’argento per il sottocapo Notarangelo Antonella, sempre stabile rispetto al punteggio di qualificazione. Grazie anche alla prova dell’atleta Nardelli la Marina Militare ha conquistato l’oro a squadre anche nella carabina sportiva tre posizioni.

Al maschile ottima prova del sottocapo Pappalardo Enrico che nella specialità carabina da 10mt ha conquistato la medaglia d’argento mentre nella carabina libera tre posizioni è approdato in finale dove ha raggiunto il terzo posto. Pappalardo dopo il nono posto agli ultimi Campionati Europei di Mosca si è ulteriormente confermato a Milano tra i migliori tiratori in circolazione.

Anche grazie a questi ultimi risultati, gli atleti Pappalardo, Notarangelo e Nardelli si sono guadagnati il prestigioso passi per i prossimi Campionati del Mondo che si terranno a Granada (Spagna) nel mese di settembre.

Da Cronaca4

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.