Basket: Si ricomincia; Parte la stagione per il Basket Follo

0

LA SPEZIA – Finalmente, si ricomincia!. Da giorni e giorni, il tam tam fra tifosi e social network aveva creato l’attesa: il 19 settembre alle 19, non prendetevi impegni, l’occasione sarà di quelle da non perdere.
E così è stato, con i supporter e i piccoli del minibasket che hanno risposto puntuali all’appello della società del Presidente Attilio Amadori per salutare la nuova stagione del Basket Follo: ieri al PalaMariotti, il club biancoceleste si è presentato, con i dirigenti, i tecnici, il settore minibasket, la prima squadra e tante sorprese per un nuovo campionato da passare insieme con il consueto entusiasmo e la solita, inesauribile, passione per la palla a spicchi.

 

Mattatore dell’evento è stato il General Manager Andrea Amadori, speaker d’eccezione insieme all’addetta stampa Chiara Tenca, che ha dato il bentrovato alla “marea biancoceleste”.
“Grazie ai nostri tifosi, che non hanno mai fatto mancare il loro appoggio prezioso, agli sponsor e naturalmente ai dirigenti, che con il loro lavoro rendono possibile il prosieguo delle attività nel migliore dei modi” ha esordito, ringraziando anche il Ristorante Schiffini, che da anni ospita le uscite ufficiali del club, e anche ieri sera ha atteso la delegazione biancoceleste per una cena delle grandi occasioni.
Quindi, hanno rotto il ghiaccio i dirigenti: i riconfermati Giovanni Rescigno, Giovanni Rocchi, Giuseppe Capuano e Vincenzo Marini, insieme ai nuovi Gino Baria e Mirco Cerretti.

 

Ed ecco, accolti fra gli applausi, coloro che il parquet lo calcano, a cominciare dagli allenatori del minibasket: il settore, coordinato dal responsabile Secondo Maini, uno dei grandi della pallacanestro spezzina, è il fiore all’occhiello del Basket Follo, che da sempre segue con particolare cura questo settore settore, capace di coniugare – oltre all’amore per la pallacanestro – anche socializzazione, sviluppo, divertimento e la possibilità di diventare i campioni di domani.

Ecco, quindi, la rosa dei tecnici: Milos Delibasic, Raul de la Cruz, Martina Russo, Alessandra Maini, il coordinatore dell’attività giovanile Lorenzo Fambrini.

Quindi, il presidente Attilio Amadori ha preso la parola, per consegnare ai bambini del minibasket del Basket Follo e del Pgs Canaletto che durante l’estate hanno partecipato al campus estivo di Bedonia, uno speciale libretto di risparmio, creato in collaborazione con la Banca popolare di Novara.
Non è mancato il saluto delle istituzioni, con il discorso dell’Assessore allo Sport del Comune della Spezia Patrizia Saccone.

E l’attesissimo momento della prima squadra è arrivato, con coach Danilo Gioan. “Questa è una squadra quasi totalmente nuova, ed è stata una scelta voluta – ha dichiarato – per ritrovare entusiasmo. Dobbiamo cementare il gruppo, e potrebbero esserci difficoltà, ma faremo tutto il possibile per migliorare il nono posto dello scorso anno; con certezza dico che questo è un roster destinato a durare. Tanti dei giocatori della prima squadra disputano anche il campionato Under 19, un palcoscenico importante per loro. Per quanto riguarda i nostri avversari, so che molti si sono rinforzati, ma noi avremo lo spirito giusto per reagire e fare del nostro meglio”.

 

L’allenatore, con l’assistente e preparatore atletico Lorenzo Fambrini, ha preceduto l’entrata in campo, in un coloratissimo “tunnel” formato dai baby atleti, dell’intera rosa: Andrea Russo (per la quarta stagione in biancoceleste), Milos Delibasic (da Santa Margherita), Nicola Tardivi (da Scauri), Rocco Mavelli (da Chieti, A2), Alessandro Madiotto (dallo Spezia Basket), Lorenzo Steffanini (confermato), Raul de la Cruz (da Verona), Alberto Benites (confermato), Andrea Casettari (confermato), Gabriele De Bernardi (dal vivaio), Gabriele Scarpa (dal DLF), Gabriele D’Imporzano (dal vivaio), Luca Rinaldi (confermato), Francesco Rege Cambrin (confermato) e il nuovo capitano Niccolò Steffanini, che ritorna al Follo dopo anni con lo Spezia Tarros.
Atleti giovani, alcuni dei quali si sono già distinti su campi importanti, che mostrano come stia continuando il progetto, iniziato due anni fa, di valorizzazione di giocatori del nostro territorio.
Ed ecco le altre novità: oltre ai nuovi abbonamenti, sono stati presentati anche il nuovo sito www.basketfollo.net, curato da Andrea Bernardini, e la nuova pagina dedicata al Follo sul social network Facebook.

 

Grande risalto hanno avuto gli sponsor: Itatis, Mec Var, Sbf, Caparrini,Servizi Industriali, Man.Var, Viking, IGM, Adrianaval, Lucaccioni Franco Sas, Banca Popolare di Novara.
E in chiusura, come da tradizione, la parola è andata al Presidente Attilio Amadori, che ha sottolineato l’importanza di tutti i settori, compresa la promessa dell’Under 19 Elite, ringraziato tutti coloro che rendono possibile quest’avventura sportiva, e ha annunciato la trattativa “con un comune limitrofo per la costruzione del nuovo palazzetto”.
L’appuntamento è a sabato e domenica della prossima settimana con il quadrangolare benefico in programma al PalaMariotti “Un canestro per la Sla”, in attesa dell’esordio casalingo dell’11 ottobre.

Da Cronaca 4 La Spezia

Share.

Leave A Reply