Pallavolo: Evercolor seconda giornata di campionato.

0

Tra le mura domestiche di fronte al suo numeroso pubblico, nella seconda giornata del campionato di prima divisione, il Futura Evercolor esordisce in casa e per il Raimbow volley sono dolori.
Le ragazze di coach Scattina sapendo di non poter contare sull’esperienza sfoderano aggressività e grinta che si trasforma in un assedio continuo e a sorpresa in 40 minuti piegano  le braccia delle avversarie per ben due volte regalando ai loro fans i primi due parziali

.Nel terzo set la stanchezza nella testa e nelle gambe delle giovani del Futura si fa sentire  e le azioni di attacco perdono di linearità e precisione. Le  incrollabili ragazze di coach Martini che non hanno mai perso le speranze di rimonta  cominciano a mordere e d’esperienza cercano di scoraggiare le giovani in maglia gialla. Come risposta coach Scattina manda in panca quasi tutto il sestetto base e fa entrare le ancor più giovani  under 16 . Con l’incoscienza della gioventù le ragazze del Futura tentano di ribaltare il risultato; purtroppo le squadre esperte sanno amministrare 7 punti di vantaggio e nonostante le ottime iniziative le neo entrate riusciranno a colmare il divario di solo un punto chiudendo il parziale sul 19/25 per il Rainbow.

Nel quarto set coach Scattina torna a dare fiducia alle titolari e non sbaglia. Dopo mezzo set in panchina  maturano la giusta rabbia. Entrano in campo  e con determinazione mettono  sotto assedio la linea difensiva del Rainbow. Gli attacchi si trasformano in un  bombardamento di schiacciate e potenti servizi che spingono le ragazze di coach Martini verso l’inevitabile.

A fine partita Grazia Ciullo, Rosanna Breghelli, Carla Cecchetti e Stefania Chiappini, veterane della pallavolo che nel 76/78 con  coach Galli hanno raggiunto la serie B, si sono complimentate con le ragazze del Futura per il bel gioco espresso e affermano che questo spirito unito a sacrificio e pazienza gli permetterà di togliersi molte soddisfazioni come negli anni 70 hanno fatto loro.

Da: Cronaca 4 La Spezia

Share.

Leave A Reply