Calcio : Al “Miro Luperi”, la resa dei conti fra la Tarros Sarzanese e il Don Bosco Spezia

0

TARROS SARZANESE – DON BOSCO SP  1 – 0

MARCATORE: all’ 8’ Villa.

TARROS SARZANESE: Del Monte, Beretta, Calzolari; Bertolla (71’ Pezzica) Forieri, Cerone; Sbarra, Villa, Alberti (88’ Ciuffardi); Marchi e Porqueddu (80’ Santini). All. Lucchi.

DON BOSCO SPEZIA: Landi, Cecchinelli, Devoto; Costa, Gambino, Guelfi; Danovaro (60’ Valletta), Ronconi (75’ Gomez) Romeo (25’ Rege Cambrin); Ferdani e Valentini. All. Tenerani.

ARBITRO: Accilli di Novi Ligure.
NOTE: espulso Costa al 18’.

Al “Miro Luperi” il derby provinciale fra la Tarros Sarzanese e il Don Bosco Spezia si decide alla resa dei conti in una decina di minuti, quelli cioè che passano fra il gol che risulterà decisivo di Villa e l’espulsione (per fallo di reazione) di Costa che riduce in inferiorità numerica gli ospiti, traumatizzandone non poco le velleità di rimonta che pur creeranno qualche problema alla Tarros specie nella ripresa. Alla fine comunque i sarzanesi tornano alla vittoria aggiungendo si direbbe sostanza alle positive indicazioni emerse dalla sfortunata trasferta, in casa della capolista Baiardo, una settimana prima.

Questi poi gli altri risultati della 18.a giornata nel campionato di Promozione ligure/Girone B: Amicizia-Moconesi 2-1, Camogli-Athletic Liberi Ge 1-1, Canaletto-Ortnovo 1-1, Casarza L.-Little Club Mora 3-1, Leivi-Baiardo 1-2, Lerici Castle-S. Desiderio 5-0, Real Valdivara-Val d’ Aveto 1-0.
Ne consegue una classifica che recita…Angelo Baiardo punti 38, Canaletto 35, Lerici Castle e Real Valdivara 33, Athletic Liberi Genova, Tarros Sarzanese, Camogli 28, Amicizia Lagaccio 27, Moconesi Fontanabuona 26, Casarza Ligure 21, Leivi e Little C. Genoa 19, Ortonovo 17, San Desiderio 16, Val d’ Aveto 14, D. Bosco Spezia 9.
Prossimo turno l’ 1/2; Athletic Liberi-Tarros Sarzanese, Amicizia-Lerici, Don Bosco-Leivi, Little Mora-Camogli, Moconesi F.-Casarza, Ortonovo-Real V., San Desiderio-Canaletto, Val d’ Aveto-A. Baiardo.

Da : Cronaca La Spezia 4

Share.

Leave A Reply