Nuoto : 21″89 per Manaudou il più veloce del mondo

0
Il grande nuoto internazionale spara le prime cartucce dell’anno mondiale. Nel primo weekend di sfide incrociate a distanza, lo statuario Florent Manaudou, mister quintale, dopo essere stato assoluto protagonista ai Mondiali in vasca corta di
Doha, segna il passo nella prima uscita in vasca lunga: alla Golden Lane di Nizza (Fra), l’olimpionico dello sprint stampa 21”89 piazzando un abissale distacco tra sé e il connazionale Stravius (22”74), il tedesco Steffen Deibler (22”94) e il
rientrante Bousquet (23”25), ex compagno della sorella Laure. E’ il primo crono mondiale della stagione per il fratello d’arte, di recente allenatosi nel confronto italo-francese a Tenerife con gli azzuri Orsi, Dotto e Leonardi, e che ora aspetta la
risposta dall’Australia.
SQUILLI AUSTRALIANI — Dall’altra parte del mondo, a Perth, le selezioni di Australia, Usa, Giappone e Cina hanno dato vita alle prime sfide della Aquatic Super Series. Al primo test internazionale dopo il cambio tecnico, James Magnussen
vince i 100 sl in 48”43 (23”35 ai 50) davanti al connazionale Cameron McEvoy (48”76). Il velocista di Port Macquarie, ora seguito dai fratelli Falvey (scelta non approvata dalla federnuoto australiana), un’anno fa nuotò 47”59. Spalla ok –
L’esame al rientro agonistico dopo l’intervento alla spalla è superato a pieni voti da Cate Campbell: la 22enne australiana nata in Malawi tocca in 24”03 battendo la sorella maggiore Bronte (24”24). Doppietta per il giapponese Daiya Seto (200 fa-400 mx) e la padrona di casa Emma McKeon (200 sl-100 fa). L’annata iridata è appena cominciata.
Risultati Aquatic Super Series – Perth (Aus, 50 m). Uomini: 100 sl Magnussen 48”43, McEvoy 48”76, Feigen (Usa) 49”17; 400 sl Horton 3’46”48, McKeon 3’46”74, McBroom (Usa) 3’51”09; 100 do Irie (Giap) 53”15, Xu Jiayu (Cina) 53”96, Larkin (Aus) 54”21, Lochte (Usa) 54”88; 200 ra Koseki (Giap) 2’10”45, Miller (Usa) 2’11”35, I. Watanabe (Giap) 2’11”86;
200 fa Seto (Giap) 1’55”61, Irvine 1’56”84, Yajima (Giap) 1’57”38; 400 mx Seto (Giap) 4’13”36, Fujimori (Giap) 4’16”05, Wang Shun (Cina) 4’16”07. Donne: 50 sl C. Campbell 24”03, B. Campbell 24”24, Kennedy 25”03; 200 sl McKeon 1’56”32, Shen Duo (Cina) 1’57”52, Barratt 1’57”97; 800 sl Ashwood 8’24”04, Mann (Usa) 8’24”13, Zhang Yuhan (Cina) 8’31”10; 200 do Fu Yuanui (Cina) 2’08”84, Seebohm 2’09”97, Dirado (Usa) 2’10”40; 100 ra K. Watanabe (Giap) 1’07”46, Lawrence (Usa) 1’07”48, Meili (Usa) 1’07”54; 100 fa McKeon 58”24, Elmslie 58”49, Lu Ying (Cina) 58”88; 200 mx Dirado (Usa) 2’11”48, Ye Shiwen (Cina) 2’11”50, Seebohm (Aus) 2’12”06
Share.

Leave A Reply