Basket : Spezia basket club Tarros ; domani la sfida contro il crocetta

0

Domani la sfida contro il Crocetta: di fronte due formazioni di vertice, entrambe alla ricerca dell’immediato riscatto dopo le sconfitte della scorsa settimana. I bianconeri chiamano a racconta i propri tifosi.

LA SPEZIA – Uno scontro di vertice, uno scontro tra due formazioni a caccia dell’immediato riscatto: sono queste le premesse di Spezia Basket Club Tarros – S.A.T. Crocetta, la sfida che andrà in scena domani pomeriggio al PalaSprint. In palio ci sono due punti importanti per la classifica, ma ancor più per il morale, perché un’altra battuta d’arresto, dopo le sconfitte subite sette giorni fa da ambo le formazioni, potrebbe complicare considerevolmente l’ascesa ed incidere sullo spirito della squadra che uscirà sconfitta dal parquet spezzino.

Da un lato ci sono i piemontesi che, dopo aver inanellato 8 vittorie consecutive, sono caduti, a sorpresa, sul campo della Cestistica Biella, fermando così la propria corsa e fallendo l’aggancio con la capolista Alba, sconfitta dal Trecate. Danno e beffa, quindi, per i ragazzi di coach Tassone, che vogliono subito riprendere la marcia.

Stesso obiettivo lo hanno i bianconeri che a Serravalle, sette giorni fa, hanno lasciato molte sicurezze, complice una squadra falcidiata dalle assenze. Sicurezze, però, che sembrano essere state ritrovate in settimana, come ribadisce coach Marco Mori: “Abbiamo lavorato tanto: c’erano da cercare nuovi equilibri e da resettare le tattiche di gioco, visti gli innesti di due uomini; penso che ci siamo riusciti. I nuovi si stanno integrando molto bene e stanno ridando alla squadra quella intensità che nelle ultime giornate, giocoforza, si era un po’ smarrita”. Il tecnico bianconero, quindi, guarda avanti con grande grinta e determinazione, pur nella consapevolezza che il cammino non sarà certo facile, a cominciare dalla partita di domani: “Il Crocetta è un’ottima squadra; quello della scorsa giornata è stato un passo falso al quale i piemontesi vorranno rimediare subito. Questo però ovviamente è quello che dobbiamo fare anche noi, decisi a cancellare immediatamente la sconfitta contro Serravalle”.

Per quanto concerne il roster a disposizione, Marco Mori potrà tornare a contare su Pipolo; sempre out, invece, Badara, alle prese con un problema alla caviglia, e Santoni per il quale i tempi di ripresa saranno piuttosto lunghi. Ci sono però i due nuovi arrivati che, dopo una settimana, sembrano davvero essersi integrati al meglio nel gruppo.

Coach Mori ed i suoi ragazzi, però, avranno bisogno di un uomo in più: il pubblico. Il calore ed il supporto dei tifosi sarà fondamentale per fare in modo che il PalaSprint resti un fortino inespugnato e che i bianconeri riprendano la marcia verso la vetta della classifica.

Appuntamento, allora, domenica 1 febbraio alle ore 18.00 al PalaSprint.

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.