Calcio : Spezia Calcio La prima di De Las Cuevas

0

SERIE B RISULTATI IN TEMPO REALE
CARPI – SPEZIA 0 – 0
SERIE B RISULTATI IN TEMPO REALE
CARPI – SPEZIA 0 – 0
Serie B
sabato, 14 feb. 2015 – 10:34
PDF
La sfida del Cabassi. Il Carpi senza Mbakogu, nelle aquile la prima di De Las Cuevas
Qualche assenza nelle fila del Carpi, oltre a Mbakogu, anche Suagher e Mbaye. Nello Spezia in campo dall’inizio De Las Cuevas, Brezovec e Datkovic.

LA SPEZIA – Poche ore e andrà in scena la sfida del “Cabassi” di Carpi, match delicato, specie in casa Spezia, dopo le due sconfitte consecutive.

Entrambe le contendenti hanno qualche assenza, ma forse quelle più pesanti sono in casa Carpi, visto che da parte spezzina si tratta di lungodegenti, anche se di importanza non secondaria, come De Col e Juande e del nuovo acquistoBianchetti.

Negli emiliani invece non ci sarà bomber Mbakogu, oltre a Saugher e Mabye.
Ieri mister Castori non ha voluto commentare le assenze, mostrando piena fiducia in tutto l’organico a disposizione, ma su un punto è stato chiaro: “dovremo giocare con la solita intensità, perché affrontiamo un avversario molto forte“.

Anche Mister Bjelica non parla degli assenti, anche perché rispetto a Chiavarirecupera Datkovic e ha a disposizione per la prima volta lo spagnolo De Las Cuevas.
Proprio il recupero del difensore centrale, fa pensare al probabile ritorno al 3-5-2 da parte del mister spezzino.

Ma veniamo ai possibili schieramenti, Castori punterà sul solito 4-3-3, conGabriel in porta, Struna, Poli, Gagliolo e Letizia nel reparto difensivo, gli exLollo, Porcari e Bianco in mediana, Molina, Inglese e Di Gaudio in attacco.

Come detto Bjelica dovrebbe invece optare per il 3-5-2, con Chichizola tra i pali, Datkovic, Piccolo e Valentini in difesa, Milos, Brezovec, Canadjija, De Las Cuevas e Migliore a centrocampo e la probabile coppia offensiva da trasferta Catellani – Situm.

I dubbi possono essere rappresentati dal possibile inserimento di Kvrzic a destra, in luogo di Milos, e di Nenè in attacco in luogo di Mario Situm.
La speranza è soprattutto quella di ritrovare lo Spezia tosto da trasferta che ricordavamo nelle ultime gare del girone d’andata, quella del “Cabassi” sembra essere proprio la sfida adatta.

Da: Cronaca 4 La Spezia

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.