C’è De Col nella calza, il procuratore: “Filippo contentissimo di tornare”

0

Di Campli: “La sua partenza non aveva avuto nulla a che fare né con la società né con la piazza”.

C´è De Col nella calza, il procuratore: “Filippo contentissimo di tornare”

La Spezia – Da una maglia bianca (e nera) del Cesena a quella ancora più candida dello Spezia. Filippo De Col sarà con tutta probabilità uno dei primi regali che Mimmo Di Carlo troverà nella calza, visto che il giocatore dovrebbe presentarsi alla ripresa degli allenamenti a Follo il 6 Gennaio. Un ritorno confermato dallo stesso procuratore del giocatore, Donato Di Campli: “Un ritorno che ci fa molto piacere, il giocatore è contentissimo anche perchè la partenza da Spezia non aveva nulla a che vedere né con la società né con la piazza, con le quali i rapporti sono sempre stati ottimi. Del resto – prosegue Di Campli – la storia ha parlato…”. Una frase, quella con cui chiude il manager del giocatore, che si riferisce evidentemente ai motivi per i quali De Col a Giugno lasciò il club aquilotto. Proprio su cds, infatti, Di Campli aveva manifestato in estate la delusione per lo scarso utilizzo del suo assistito da parte del tecnico Bjelica. Una partenza in prestito verso Cesena dove in realtà le cose non sono andate esattamente come sperato visto che fin qui De Col ha totalizzato solo 3 presenze, in parte chiuso da una colonna della squadra di Drago come Perico, ed in parte non aiutato dalla formula del prestito. Giocatore che torna e che costituisce una valore importante per lo Spezia, a differenza di Milos, probabilmente in uscita, che è in prestito dal Rijeka. Tutto fatto quindi per il ritorno del giocatore, restano solo alcuni dettagli da limare tra le due società ma non sembrano in grado di far saltare l’operazione sulla quale c’è ottimismo assoluto.
Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.