Spezia-Alessandria, per il “Picco” è prova tecnica di serie A

0

Stadio vero il sold out e 2mila ospiti da gestire, non succedeva da dieci anni.

Spezia-Alessandria, per il `Picco` è prova tecnica di serie A

La Spezia – E’ considerato un vero e proprio esame, dal punto di vista dell’ordine pubblico e della maturità del pubblico. Spezia-Alessandria vale una semifinale di Coppa Italia impreventivabile a inizio stagione per entrambe le squadre, ma vale anche come banco di prova per testare la gestione di un evento sportivo con un “Alberto Picco” da sold out. Un evento oggi rarissimo, ma che in caso di promozione in serie A dello Spezia Calcio potrebbe diventare una consuetudine o quasi.
Lo stadio va verso il tutto esaurito e così la Curva Piscina, a dieci anni dall’ultima volta. Era Spezia-Genoa dell’aprile 2006, una partita che valeva la promozione in serie B e che è rimasta nella storia per la doppietta vincente di Max Guidetti. Allora gli ospiti arrivarono soprattutto in treno, traslocati nel proprio settore con un via vai di autobus del servizio pubblico dalla stazione. Lunedì sera sono invece attesi una trentina di pullman direttamente da Alessandria, una modalità di trasferta più simile a quella adottata dalle grandi squadre in massima serie.
Share.

Leave A Reply