Seconda tappa della Region’s Cup Liguria di Foogolf

0

Christian Tirapelle premiato da Barbara Rotterdam V.Presidente Footgolf Liguria

Il percorso del Castellaro Golf Club, in provincia di Imperia, ha ospitato, nei giorni scorsi la seconda Tappa Major della Regions’ Cup Liguria di Footgolf. Un percorso particolarmente difficile, in uno scenario da favola, che ha messo a dura prova la tecnica e l’agonismo dei partecipanti. In tutto una sessantina di atleti provenienti non solo dalla Liguria, ma anche dal Piemonte, dalla Lombardia e dalla Toscana.

Le buche 4, 5 e 6 hanno fatto la differenza. Proprio perché erano state sistemate in salita e l’erba attorno era stata tagliata. Per questo motivo il pallone, se non finiva in buca, tornava irrimediabilmente indietro finendo anche a venti o trenta metri dalla bandierina.

<Purtroppo – ha ammesso Alessandro Piras, presidente di Footgolf Liguria e organizzatore dell’appuntamento – le tre buche in pendenza che caratterizzano il bellissimo percorso del Castellaro Golf Club e che nascono per essere nel “rough” (erba alta), dando quindi quel pizzico di difficoltà in più senza complicare e spazientire i giocatori, ci hanno tradito in quanto l’erba non era alta a sufficienza per fermare il pallone a causa di un recente taglio, inoltre la pioggia della notte unita al calpestio di noi giocatori hanno reso il gioco in quelle buche quasi impraticabile. per fermare il pallone a causa di un recente taglio. Inoltre la pioggia del giorno precedente, unita al calpestio dei giocatori, avevano reso il gioco, in quelle buche, quasi impraticabile. Detto questo tutto lo staff di Footgolf Liguria è dispiaciuto non tanto per i giocatori esperti e capaci, come la maggior parte dei presenti al campo di Castellaro, che riescono comunque a leggere il percorso con le sue inevitabili varianti, ma per i neoficiti. Quelli che, per la prima volta si sono cimentati con questa nuova disciplina. A loro chiediamo di tornare ancora con noi per potersi rendere conto che il footgolf è uno sport facile, divertente e appassionante. La Region’s Cup Liguria riprenderà sabato 19 marzo nel Golf Club Pineta di Arenzano e sarà nuovamente Major>.

Tra i partecipanti Paolo Covotta, titolare della “Tre In” eper fermare il pallone a causa di un recente taglio, inoltre la pioggia della notte unita al calpestio di noi giocatori hanno reso il gioco in quelle buche quasi impraticabile. Detto questo tutto lo staff di Footgolf Liguria è dispiaciuto non tanto per i giocatori pratici e capaci come la maggior parte di Voi che riuscite a leggere comunque il campo con le sue variabili (la buona prestazione di Christian Tirapelle lo dimostra) ma per tutti i neofiti presenti ieri che sicuramente non si sono divertiti molto a vedere il proprio pallone rotolare al punto di partenza dopo ogni colpo. A loro chiediamo scusa e consigliamo di giocare ancora e poi ancora e poi ancora perché il footgolf è molto più facile e divertente di quello praticato ieri! presidente di Genova Footgolf : <Indubbiamente un ottimo test per i futuri impegni del campionato italiano. E’ stato un percorso bello ma complicato, che ha messo a dura prova la tecnica dei partecipanti. La nostra squadra, comunque, ha piazzato Paolo Parodi e Matteo Barba nei primi undici (rispettivamente settimo e undicesimo) mentreLuigino Puppo ha vinto la speciale classifica riservata agli over 55 anni. Inoltre,Luca Taliercio, uno dei nostri migliori atleti, era assente per partecipare al Campionato Mondiale che si è svolto a Buenos Aires in Argentina>.

La classifica, Assoluto Maschile: 1° Christian Tirapelle ( F.G. Piacenza), 2° Maurizio Fravega (Bitta F.G. Team), 3° Sergio Zorniotti (Bluemoon). AssolutoFemminile: 1° Marta Fasciolo (F.G. Liguria), 2° Alessandra Bianchi (F.G. Liguria).Over 45: 1° Leonardo Bruno (Bluemoon), 2° Luca Gatti (F.G. Liguria), 3° Roberto Morosini (Bluemoon). Over 55: 1° Luigino Puppo (Genova Footgolf ), 2° Giancarlo De Lucchi ( Footgolf Liguria). Squadra maschile: 1° Footgolf Liguria (Puppo S. – Colombi – Gatti L.), 2° Bluemoon (Zorniotti – Bruno – Morosini), 3° Bitta Footgolf (Fravega – Costa – Derchi).

Share.

Leave A Reply