Arti Marziali – Anteros Spezia protagonista al Memorial Bianchi

0

Anteros Spezia protagonista al Memorial Bianchi

Liguria – Pieve Ligure leader del 19° Memorial Bianchi nel combattimento, ne waza e accademia, Spazio Danza protagonista tra i giovani

E’ la Polisportiva Pieve Ligure ad aggiudicarsi la 19a edizione del Memorial Gino Bianchi in scena nel fine settimana al Paladiamante con organizzazione a cura della Tegliese : con 182 punti, la società del maestro Aldo Corallo precede Tegliese (158), Lino Team (116), Spazio Danza (102) e Anteros (82) nelle sfide assolute.

Nel combattimento e nel ne waza molto bene Pieve Ligure, capace di vincere con Anna Fontanesi, Beniamino Vizzini, Giacomo Mozzone, Luca Ferretti, Alessandro Sogno, Claudia Lagomarsino e Alessio Canepa. Il filotto di ori Spazio Danza arriva grazie a Chiara Boscariol, Gaia Cotornio, Giada Ferrando, Beatrice Poggi, Chiara Fiorelli, Andrea Ferrando e Mattia Musumeci. La Lino Team si gode i successi di Giulio Carlucci, Roberto Mangano e Christian Gartman, la Tegliese Dario Piazza, Laila Attia, Simone Benedetti, Luca Cirelli, Vittorio Biazzo, Arianna Parodi, Moreno Manitto e Davide Tesoriere. Anche l’Anteros Spezia è protagonista con Carolina Maria Vespa, Giulia Di Bari, Amanda Pastore, Giulia Molas, Anastasia Tonelli, Kombat League timbra con Marco Garulli, Gian Maria Guerini, Edoardo Dabrazzi, Damun Genova con Ilaria Tuccio, Ju Jitsu Metodo Bianchi con Elena Rosso. Matteo Bovo festeggia per Avant Garde Chiavari, Damiano Durante per JJ California Club.

Le sfide della specialità Accademia premiano ancora Pieve Ligure, leader con 246 punti davanti a Ju Jitsu California e Tegliese. Vittorie per i pievesi Moretti/Fratta, Felicita/Ratti, Albertini/Fratta, Massone/Parentini, Moretti/Moretti, Bastita/Ferretti, Ciuchi/Ferretti, Lagomarsino/Ciuchi, Sogno/Canepa, Crosa/Lauri, Crosa/Zavatteri, Sogno/Vizzini e Fontanesi/Maffei. Il Don Bosco fa festa con Minguzzi/Tumino, California con Pastorino/Calcagno, Tegliese con D’Amico/Gastaldo, Cirelli/Zacconi e Cirelli/Cirelli.

Passando alle sfide di sabato, dedicate ai giovanissimi, Spazio Danza in cima alla classifica con 136 punti davanti a Ju Jitsu Don Bosco (112) e Pieve Ligure (90) per la Lino Team di Matteo Repetto, ci sono i successi di Leonardo Corradi, Francesco Pighetti, Jacopo Bazzica e Marta Colombi. Pieve Ligure a segno con Francesca Crosa, Elena Fratta e Luana Lauri, Tegliese con Emanuela Iarrera, Federico Riitano e Sofia Calabritto.

La Polisportiva San Siro vince con Lorenzo Cozza , Anteros Spezia con Emanuele Milito, Francesco De Lucia e Massimiliano Bello.

Festa grande per il Ju Jitsu Don Bosco in ragione dei successi di Beatrice Masi, Eric Palmas, Chiara Santoro, Salvatore Cardamone. Francesco Boscariol, Angelica Monaldi, Damiano Minasi, Matteo Di Bilio, Alyma Oluane, Simone Morselli, Valentina Storace e Maria Funedda sorridono per Spazio Danza, Luca Torri per Damun Genova.

Link sul più alto gradino del podio con Mohamed Jaber, Adam Quatiki, Sara El Akkary, Wissel Rafie e Ryan Kamal. Kombat League vincente grazie a Kevin Sartorato. Forza e Coraggio d’oro grazie a Cristian Fantinati, Nikolas Fantinati, Liam Sola e Clelia Massonage. Anche il Ju Jitsu Alta Vallescrivia riempie la casella degli ori del proprio medagliere con Marco Minelli, Riccardo Semino e Danilo Balbi. Alla Scuola Ju Jitsu la soddisfazione di veder trionfare Nicolò Comelli, allo Shobukai quella di applaudire Sofia Ndiaye.

da Città della Spezia
Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.