Rugby, Spezia ancora sconfitto e salvezza in salita

0

tytyq5atLa Spezia – La sconfitta con l’Amatori Genova è una di quelle che fa masticare amaro perché maturata al termine di una prova tutto sommato positiva della squadra allenata da Gilles Berthomier. Gli aquilotti in cerca di punti per salvarsi hanno giocato alla grande i primi trenta minuti del match arrivando a condurre (0-19) grazie alle mete di Marco Sturlese, Tabi Adil e Alessandro Fascio e a due trasformazioni di Luca Gabrielli che in questa giornata di campionato assieme all’ala Luca Roccioletti festeggiano il traguardo delle 50 presenze in maglia giallo nero.
Tornando alla cronaca della partita, l’Amatori non si perde d’animo, reagisce veementemente e prima del riposo riesce a segnare due mete una delle quali trasformata (10-19). Nel secondo tempo è l’Amatori a prendere in mano le redini del gioco, dominio e possesso palla cambiano di mano ed ora sono i genovesi a dettare legge. Agli aquilotti servirebbero forze fresche soprattutto per effettuare i cambi in mischia ordinata ma il tecnico Berthomier ha la “panchina corta” e con solo tre giocatori ma nessun avanti a disposizione può solo chiedere ai primi otto uomini di mischia di non mollare. Gli aquilotti cercano di arginare i padroni di casa ma invano, l’Amatori Genova prima accorcia le distanze (17-19) poi “allunga” segnando altre due mete (27 -19). Nei minuti finali del match la squadra spezzina cerca ma senza riuscirvi di segnare la quarta meta che le darebbe diritto al meno al punto di bonus difensivo ma ormai mancano sia le energie che la lucidità necessarie ed il risultato non cambierà più.

Formazione Spezia: D’Eredità, Montini, Actis, Costa, Patanè, Tedesco, Zangani, Sturlese, Tabi, Gabrielli, Fascio, Salati, Trivelli, Roccioletti, Hall, Guerrera, Ghilarducci, Novoa.

Fonte “Città Della Spezia”

Share.

Leave A Reply