Carispezia Hockey contro Thiene: la partita che vale una stagione

0

ae150294e8e2e9f859c900f67951fd40_L

La stagione regolare del campionato di serie A1 è arrivata alle battute finali e il Carispezia Hockey Sarzana si giocherà il tutto per tutto in due partite che valgono quanto veri e propri “spareggi salvezza”.

Sarà il puro terrore, un dramma sportivo la gara tra Carispezia Sarzana e Hockey Thiene perchè chi perde rischia davvero la retrocessione. Per i vicentini è una prova senza appello: in caso di KO i gialloblù tornerebbero matematicamente in serie A2. Non così per il Sarzana, che si complicherebbe non poco la vita, ma avrebbe una prova d’appello nell’ultima giornata a San Daniele Po.

 

Questo sabato i rossoneri affronteranno l’A.S.D. Hockey Thiene in quello che sarà l’ultimo appuntamento casalingo della stagione. I veneti del Thiene, ultimi in classifica, non sono avversari da sottovalutare: è risaputo che un’animale diventa molto più aggressivo e pericoloso nel momento in cui si trova con le spalle al muro, e così è il Thiene. I gialloblu non hanno nulla da perdere, solo una grande voglia di farsi valere e di lottare fino all’ultimo per guadagnarsi la permanenza nella massima categoria.

I ragazzi allenati da Mister Cupisti, dal canto loro, intendono dare il massimo in questa volata finale per conquistare una salvezza che, come afferma il Presidente dell’Hockey Sarzana Maurizio Corona, vale quanto uno scudetto “Queste due ultime gare di campionato sono infatti qualcosa di diverso da semplici partite di hockey – dice il Presidente Corona tecnica e tattica servono, ci mancherebbe, ma a contare di più saranno il carattere, la tenacia, il cuore, la personalità e l’attaccamento ad una maglia che nell’ Hockey Sarzana vale qualcosa in più. Sabato al Vecchio mercato contro il Thiene quell’energia negativa che ha contraddistinto questa stagione dovrà però diventare rabbia, furore agonistico e quant’altro possa servire a salvare la pelle in senso sportivo. Voglio ancora ripetere il concetto di sempre continua il presidente Corona: ci sono obiettivi che possono sembrare minori ed invece sono di vitale importanza nella vita di una società: una salvezza può valere uno scudetto? Per il Carispezia Hockey Sarzana vale molto di più. La squadra Veneta – continua Corona – resta a mio avviso la più bella sorpresa di questa stagione con un roster composto da soli italiani (anzi solo veneti e vicentini) unici in Italia”.

“Ha zittito tutte le malalingue che scommettevano su un Thiene che non sarebbe riuscito neppure a muovere la classifica – conclude Corona – e arriverà a questa sfida con dodici punti in classifica, uno in meno dei rossoneri, cercando di trovare con il Sarzana la quarta vittoria della stagione, che gli possa riaprire le porte della lotta salvezza. Per i vicentini è una prova senza appello: in caso di KO i gialloblù tornerebbero matematicamente in serie A2. Non così per noi, che ci complicheremmo non poco la vita, ma avremmo una prova d’appello nell’ultima giornata a San Daniele Po”.

fonte “Gazzetta Della Spezia”

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.