Rugby, gli under 14 spezzini battono i pari età livornesi

0

2xezmfcmLa Spezia – Ripartono i campionati dopo le festività pasquali e nel fine settimana sono scese in campo tutte e tre le formazioni del progetto territoriale Scuola Rugby Spezia & Lunigiana.
La prima ad andare in scena al Calani a Groppoli di Mulazzo è stata la Under 14 allenata dai tecnici Sturlese e Pedinotti, ospite la compagine degli Etruschi Livorno. Bella prestazione dei giovani atleti del Lunigiana/Spezia che vincono la gara per 20 a 17 in una partita dai due volti: primo tempo dominato dai rossoverdi (15-0) e ripresa che ha visto la rimonta labronica, fermatasi ad un passo dal sorpasso. Quattro le mete messe a segno dai padroni di casa:2 di Piazzi, e una ciascuna di Lazzarelli e Valentia. Soddisfazione ed allegria da parte dei ragazzi, continuata nel conviviale terzo tempo.
Sullo stesso terreno la domenica mattina è scesa sugli scudi l’Under 16, con una formazione reinventata all’ultimo minuto a causa di defezioni improvvise, contro i biancoverdi del Livorno, una delle squadre più forti di questo campionato, che all’andata batté i lunigianspezzini con oltre 100 punti di scarto. L’incontro è andato sulla falsa riga della volta precedente, con molto nervosismo da parte di entrambe le formazioni, ma ben diretto dal signor Pastorino, con una supremazia nettissima dei livornesi che hanno segnato 77 punti, lasciando i padroni di casa a 0.
In trasferta a Lucca, ultimi a scendere in campo per l’ultima giornata della stagione regolare è stata la Under 18 di Galeazzi, partita che decideva l’ultimo posto del girone. I rossoneri padroni di casa sono giunti al campo più motivati ed in migliori condizioni fisiche, mentre il lavoro del Lunigiana è stato prevalentemente difensivo. Il Lucca ha superato la linea di meta ben sei volte con una trasformazione per un risultato finale di 32-0 che relega il Lunigiana in coda alla classifica.
Nonostante i risultati di classifica la soddisfazione per il progetto Spezia/Lunigiana arriva dal compimento, anche se tra alti e bassi, dalla partecipazione completa di tre campionati giovanili, traguardo storico per entrambe le Scuole di Rugby. Obiettivo importante che potrà al contempo evitare ai senior del Rugby Club Spezia, la partenza col “macigno” dei punti di penalità nella prossima stagione sportiva, i -8 di quest’anno hanno condizionato non poco l’epilogo di classifica nella prima fase del campionato di serie C1 girone D e la lotta attuale per la salvezza.
Questo il programma del fine settimana: per le giovanili sabato 9 aprile alle ore 16,30 scenderà in campo a Groppoli di Mulazzo l’Under 14 in un triangolare con l’Amatori Genova e l’Union Versilia, mentre domenica 10 aprile alle ore 11,00 l’Under 16 sarà ospite del Rosignano.
La prima squadra Rugby Spezia domenica 10 aprile, alle ore 15,30 sarà invece impegnata nella difficile trasferta con l’Ivrea Rugby.

Fonte “città Della Spezia”

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.