Domenica 17 aprile la prima edizione della “Pedalata a Mulazzo”: in bici alla riscoperta delle bellezze del territorio (foto)

0

9b7d95f2b19e223edee82e500e5f740f_L

Il 17 aprile, prenderà il via la prima edizione della “Pedalata a Mulazzo”, manifestazione non competitiva di circa 22 km, aperta a MTB e E-Bike, che si snoderà lungo strade bianche, vecchie mulattiere e antichi sentieri, toccando alcune delle più caratteristiche frazioni del Comune di Mulazzo.

Un percorso ciclo-escursionistico-sportivo adatto a tutti, nel quale tuttavia non mancheranno interessanti passaggi tecnici, in cui i bikers potranno cimentarsi con se stessi o semplicemente godersi la natura e la storia degli incantevoli borghi che attraverseranno.

Il ritrovo, per le iscrizioni, è fissato alle 8,15 presso la P.za del Comune in Località Arpiola di Mulazzo. Partenza ore 9.00 lungo un itinerario (80% di sterrato), che si snoderà lungo un caratteristico paesaggio, attorniati da faggi, castagni e ginestre. Si attraverseranno le frazioni di Gavedo, Terceretoli e Parana, per poi proseguire alla volta dell’antico borgo medioevale di Montereggio, dove sarà approntato un punto di ristoro. Si è infatti voluto creare un momento di aggregazione, offrendo ospitalità e cordialità, a dimostrazione di come tra gli obiettivi di questo bellissimo sport non vi sia solo la competizione agonistica ma anche sani principi che spingono sempre più giovani di ogni età a salire in sella ad una bici alla riscoperta del territorio, immersi nella natura e a riconciliarsi con se stessi.
Ci si dirigerà poi lungo un parte del Cammino delle Maestà, ripercorrendo così quell’antica via che, dal ‘500, collegava i due castelli del più piccolo feudo malaspinano, quello di Montereggio-Pozzo. All’arrivo, per tutti i partecipanti, ci sarà la possibilità di usufruire del servizio doccia calda e spogliatoio presso i locali della palestra comunale antistante il luogo di partenza.

Info 392 2832095

Questo evento rientra tra quelle attività di coordinamento, della Pro loco di Montereggio, in cui il territorio è al centro dell’attenzione. Tra i vari incontri/progetti/iniziative avviate insieme agli amici delle altre frazioni del comune, sta prendendo forma, in modo concreto, l’idea che la valorizzazione dei sentieri rivolti alle attività sportive deve essere concepita a largo respiro. L’occasione sarà quella di fare conoscere ai partecipanti le bellezze del territorio.
“Nel ringraziare tutti coloro che si sono adoperati, nell’organizzazione dell’evento e nella preparazione del percorso” – spiegano Bruno Curradini, patron ed ideatore della “1^ Ed. della Pedalata a Mulazzo” e Sandro Fogola Presidente della Pro Loco di Montereggio – vogliamo sottolineare che il nostro obbiettivo è unire le forze, creando un gruppo di lavoro che consenta di fare del nostro territorio un punto di riferimento per chi ama la natura e lo sport a contatto con essa. Negli anni le varie frazioni hanno remato spesso in direzioni differenti, ma questa volta siamo riusciti a mettere a sistema le idee di tutti in modo sinergico, senza gelosie e primedonne, capendo che è solo attraverso una collaborazione che le cose possono migliorare davvero per tutti”.

Fonte “Gazzetta Della Spezia”

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.