Calcio, inarrestabile Don Bosco. Tutti i verdetti del campionato di 1° categoria

0

c4f15ff69cd7d873a411b4cd42d03994_L

Di Andrea Catalani – Questo Don Bosco Spezia sa vivere e giocare solo ed esclusivamente all’insegna del gol e non si smentisce neanche all’ultima giornata, né dopo la promozione da tempo matematica, né all’indomani della festa di domenica scorsa a Pagliari.

Non basta pertanto a Follo una tripletta di uno stratosferico Costa. Per la cronaca tra i salesiani debutto con gol per il “bocia” Bertocchi seppur su calcio di rigore.

Tabellino
FOLLO S. MARTINO – D. BOSCO SP 3 – 7
FOLLO SAN MARTINO: Franceschini, Gilli (46′ La Barbera), Suvero; Muraca, Ratti, Spella; Lentini, Pergolizzi, Del Tufo; Costa (81′ Monfroni) e Cidale (73′ Russo). All. Bastianelli.
DON BOSCO: Giubasso, Mozzachiodi, Moroni; Raggi, Rege
Cambrin, Belforti; Valletta F. (57′ Nicolini), Bertocchi (65′ Azzaro), Romeo; Narcotino e Valletta M. (46′ Calò). All. Cervia.
Arbitro: Miselli della Spezia.
Marcatori: 5′ Valletta M., 12′ Bertocchi su rig., 18, 34′ e 79′ Costa, 25′ Romeo, 52′ Valletta F. su rig., 65′ Moroni, 75′ Belforti, 86′ Calò.

Altri risultati nel 30° turno del campionato di 1.a Categoria ligure / Girone D;
Castelnovese – Foce M. Ameglia 0-4
Follo S. Martino – Don Bosco Spezia 3-7
Marolacquasanta – S.C. Aurora 5-0
Moneglia – Cadimare 3-0
Real Fiumaretta – Vezzano 3-1
Riccò Rondini – Forza e Coraggio 1-4
Vecchio Levanto – 5 Terre Monver 1-1
a riposo il Sarzana

Ne consegue una classifica che recita:
Don Bosco Spezia 69
Real Fiumaretta e Forza e Coraggio 61
Vecchio Levanto 57
Foce Magra Ameglia e Marolacquasanta 44
Cinque Terre Monver e Vezzano 39
Moneglia 34
Riccò Le Rondini 32
Follo San Martino 28
Cadimare e Sporting Club Aurora 24
Sarzana 21
Castelnovese 9

E questi i verdetti…
In Promozione il Don Bosco Spezia,
semifinale-playoff tra Forza e Coraggio e Vecchio Levanto,
già in finale il Real Fiumaretta.
Playout fra Cadimare e Sporting Aurora, la perdente spareggia contro Sarzana,
in 2a Categoria la Castelnovese.

Fonte “Gazzetta Della Spezia”

Share.

Leave A Reply