A Ziona il 4° Criterium Regionale di Pugilato Giovanile

0

5d2f579f32e44e1f1a10523adcd870d7_L

Si è svolto nel pomeriggio di domenica 15 maggio, presso il Centro Sportivo di Ziona nel Comune di Carro (SP), il 4° Criterium Regionale di Pugilato Giovanile organizzato dalla ASD Pugilistica Varese Ligure in collaborazione con la locale ASD UISP Ziona 2001, con il Patrocinio del Comune di Carro.

Oltre alla Società organizzatrice, hanno partecipato la ASD Sport Club Virtus della Spezia e il Club Pugilistico di Sestri Levante, per un totale di 15 atleti giovanili.
Nella categoria Cuccioli (5-6-7 anni, con prove individuali di coordinamento motorio e abilità tecnico-tattiche, riferite al pugilato olimpico) primo il giovanissimo debuttante Pinelli Simone dello Sport Club Virtus della Spezia.
Nella categoria Cangurini (atleti 8-9 anni, con prove individuali simili a quelle dei cuccioli, anche se più impegnative) si è classificato al primo posto Casteletti Matteo della Pugilistica di Varese Ligure.
Nella categoria Canguri (atleti di 10-11 anni con prove a coppie di abilità tecnico-tattica, riferite al pugilato olimpico) ha vinto la coppia formata da Azaghi Paolo e Toso Francesco della Pugilistica Varese Ligure.
Nella categoria Allievi (atleti di 12-13 anni, con prove a coppie simili a quelle dei canguri, ma con maggiori complessità) si è classificata al primo posto la coppia formata da Filipelli Alessia e Gotelli Chiara della Pugilistica Varese Ligure.

Hanno premiato i giovani atleti partecipanti i Tecnici Istuttori giovanili Paganini Adriana, Paganini Virginia e Bobbio Mauro, con il Presidente della Pugilistica varesina Caprioli Roberta.

I volontari del circolo UISP di Ziona hanno offerto, come sempre, il rinfresco conclusivo.

Fonte “Città Della Spezia”

Share.

Leave A Reply