Quelli di Norcia/Gobetti: “In serie B bisogna correre e i giovani lo fanno meglio di tutti”

0

dc1gt1bfLa Spezia – “L’idea della società mi pare possa essere vincente, però è sicuramente rischiosa. L’anno scorso abbiamo fatto bene e abbiamo confermato i titolari, a questi si aggiungeranno i giovani. Il campionato della serie B è particolare, l’anno scorso ce l’hanno fatta il Crotone e il Trapani, perché non dovrebbe funzionare per lo Spezia?”. Sergio Gobetti non si perde un ritiro dai tempi di Neustift.
“In cadetteria bisogna correre e i giovani lo fanno meglio degli altri. Un mix di esperienza e carica agonistica è la scelta giusta. Catellani? Ha fatto benissimo con Bjelica, poi messo sull’esterno a dire la verità non ha dato quello che ci si aspettava. Bisogna dire che non ha neanche giocato molto, senza voler trovare giustificazioni. Bisogna sempre farsi trovare pronti, purtroppo è così. Io l’avrò sempre nel cuore”. Sui giocatori su cui scommettere non ha dubbi. “Ceccaroni, che ha fatto molto bene alla Spal tanto che lo rivolevano indietro. E poi Vignali. Iemmello? Io ci credo: può fare bene in B, segnare così tanto in Lega Pro non è un caso”.

Fonte “Città Della Spezia”

Share.

Leave A Reply