Basket C Silver: Sarzana in testa da solo

0

346db14e86e898a2181bde2b225b6bf0_l-1

Di Andrea Catalani – Le vie del basket sono infinite. Nella pallacanestro ci sta tutto e di più. Qualsiasi cosa è possibile su un parquet cestistico e chi più ne ha più ne metta.

Fatto sta che la Tarros Spezia riesce a perdere a Chiavari dove pochi giorni prima il Sarzana Basket aveva pressoché passeggiato e ciò consente a quest’ultimo di prendere la testa solitaria della classifica, nella Serie C Silver ligure, dove aveva agganciato gli spezzini in virtù proprio del successo sull’Aurora nel recupero.

Già, anche perché nel frattempo i sarzanesi dilagano pure (persino di più) nel derby provinciale col Follo, al Palabologna. Nel finale Jonikas, sempre più vero e proprio “quid aggiuntivo” della squadra rispetto alla stagione scorsa quando lui era, ironia della sorte “tarrosiano”, si permette persino un paio di “numeri” funambolici. Ma al di là di ciò, i biancoverdi hanno giocato a memoria, a dispetto dell’assenza di Bencaster e di un Polverini a mezzo servizio a causa degli infortuni. Inoltre debutto ai punti, peraltro con tiro da tre, per il “bocia” Alessio Sebastiani non a caso il più applaudito.

Per la cronaca padroni di casa con capitan Dell’Innocenti in regìa affiancato come guardia da Caselli, all’ala Polverini e Salazar, Maffei ala-guardia e Bardi ala-pivot e Jonikas e Tesconi centrali; s’è visto pure il “jolly” Somma oltre che appunto l’esterno Sebastiani. Tutti hanno dato un po’ il cambio a tutti.

Da parte loro i follesi hanno risposto con Langone play, Manganelli e Gogaladze ali rilevati spesso da Giambrocono e Pipolo, al centro Baldoni e Carpani sovente rimpiazzati da Spadoni e Baldacci; s’è visto pure il “jolly” Bartolacci.

Tabellino
SARZANA BASKET – BASKET FOLLO 102 – 65
Parziali: 25-5/ 54-22/80-39
SARZANA BASKET: Dell’Innocenti 17, Casini 15, Maffei 9, Salazar 21, Polverini 2, Jonikas 22, Tesconi 6, Bardi 7, Somma 0, Sebastiani 3. All. Bertieri.
BASKET FOLLO: Langone 4, Giambrocono 16, Manganelli 2, Bartolacci, Baldoni 18, Spadoni 7, Carpani 2, Pipolo 2, Baldacci 2, Gogaladze 12. All. Cristelli.
Arbitri: Medda di Savona e Tulumello di Pietra Ligure.

Infine questi gli altri risultati di quella che era la penultima giornata del girone d’andata:
Aurora Chiavari-Tarros La Spezia 76-66
Athletic Alcione Rapallo-Tigullio Santa Margherita 67-82
Cus Genova-Centro Sestri Levante 66-53
Vado-Ospedaletti 66-48

Fonte “Città Della Spezia”

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.