Il Coni premia proprio tutto lo sport spezzino, dal taekwondo al rafting

0

3uwlozd5La Spezia – Decine di atlete e atleti premiati nella splendida cornice della Sala Dante. Si è svolta la 26esima edizione della Festa dello Sport organizzata dal Coni spezzino per gratificare dirigenti, società e atleti che nel corso dell’anno solare si sono messi in evidenza in campo internazionale e italiano. A fare gli onori di casa il delegato provinciale Mario Bonnet con il presidente regionale Coni, Vittorio Ottonello, e l’assessore allo sport del comune Patrizia Saccone. Efficente come sempre l’organizzazione affidata al coordinatore tecnico del Coni Augusto Franchetti Rosada.

Stella al Merito Sportivo è andata a Vittorio Ottonello, stella d’argento alla sezione Tiro a segno nazionale dellaa Spezia, stella di bronzo a Giuseppe Sturlese, presidente Spezia Rugby. Medaglia d’argento consegnata a Sara Ambrosini, Valentina Razzauti, Marlene Ricciardie Antonio Scrufari; di bronzo a Simone Del Corso, Carla Gianardi, Giulia Peoni, Laura Reani e Tiziano Vezzi.
Gli atleti che hanno ottenuto un podio a livello mondiale o in campionati o coppe europee erano Maria Ottavia Raggio, Manuela Traversi e Carlo Wilmer Righero, Cecilia Morelli, Pietro Zironi, Silvia Lambruschi, Giorgia Valanzano, Attilio Borio, Francesco Cassata, Cristiano Giannetti, Matteo Balestrero, Elio Borio, Tommaso Ricciardi, Marlene Ricciardi, Valentina Razzauti, Giacomo Iacopini, Jacopo Dorgia, Marco Esposito, Sebastiano Pesalovo, Thomas Piaggi, Micol Figoli, Elisa Fruttauro, Margherita Canepa, Chiara Mattei, Laura Simonini e Alfredo Tacci.

Gli spezzini che hanno vinto i campionati italiani, premiati dal colonnello aeronautica militare Pietro Lunardi, sono stati Nicholas Vischio, Gabriele Batoni, Daniel Costa, Alice Bardi, Francesco Moschi (in quanto presidente Associazione sportiva dilettantistica Amatori del mare), Angela Stefani, Vincenzo Skenderi, Marco Iannotta, Luca Cattozzi, Manuel Giovannelli, Lorenzo Pistidda, Leonardo Gianninoni, Irene Barbieri, Federico Erriquez, Andrea Pieroni, Leon Zonza e Viola Battistella.
Per lo sport di squadra, vittorie in campionati nazionali che prevedevano la promozione in categorie superiori, premiati dalla coordinatrice ufficio educazione fisica, professoressa Giovanna Agnolucci, ecco la società Gabbiano di Monterosso per il canottaggio conGianluca Manfredini e Elia Sovio Contardi; l’Arci Borgata Marinara Lerici, Asd Borgata Marinara per la canoa polo con Matteo Baldeschi, Daniele Gaggero, Giacomo Giudici, Filippo Giugliano, Paul Grant Alexander, Sebastiano Pesalovo, Tommaso Ricciardi, Simone Sturli, Lorenzo Tincani, Dario Vanacore e l’allenatore Cristian Aprile. E ancora la squadra femminile della Marina Militare promossa in A2 di pallanuoto: Marzia Imperatrice, Arianna Righi, Serena Storai, Silvia Sbrana, Erica Mariano, Cecilia Malacalza, Chiara Pisacane, Michela Pisacane, Alessia Bonatti, Anna Buttà e Rebecca Santeramo.

Atleti che hanno vestito la maglia azzurra: Gabriele Bassani. Premi speciali, consegnati da Mario Bonnet, delegato Coni La Spezia, ad Andrea Bianchi, Chiara Ferdani, Desiree Riccio, Raffaele Marcolini e Enrico Paganini.
Trofeo Coni 2016, consegnato da Angelo Molinari, presidente Panathlon, alla Pugilistica Varese Ligure nelle persone di Paolo Anzaghi e Chiara Gotelli; al Centro Sport Avventura Brugnato di Rafting con Lorenzo Terzano, Emanuele Cerchi, Edoardo Lorenzini, Attilio Rebecchi, Nicolas Denunzio; all’Unione italiana tiro a segno, sezione della Spezia, con Emma Benetti, Sophia Benetti, Eros Giannarelli, Maria Vittoria Filippi, Federico Roncallo, Luca Battaglia, Rebecca Spinella; per il taekwondo, l’Asd Athletic School Tigullio con Magdalena Greco.

Fonte “Città Della Spezia”

Share.

Leave A Reply