Inaugurazione Stadio Montagna

0

Una tre giorni dedicata a tre parole chiave: salute, food e sport. Il 25, 26 e il 27 maggio, il centro sportivo “A. Montagna” diventerà una cittadella dello sport aprendosi a tutta la cittadinanza. Sarà l’occasione per cimentarsi in una moltitudine di sport (presenti campi da calcio, campi da tennis, area crossfit, area di atletica leggera, pista bici, area rugby, area basket, etc) ma non solo, infatti si terrà anche l’inaugurazione della pista di atletica.

“Una manifestazione importante che coinvolge anche aspetti che vanno oltre lo sport – ha dichiarato il sindaco Pierluigi Peracchini – Il Montagna si apre finalmente alla città anche se rimaniamo affittuari della Marina Militare. Speriamo di poter sviluppare un progetto che dia le risposte a tutto il movimento sportivo cittadino. Abbiamo la necessita di avere impianti di qualità e tutto passa dal fatto che la Marina Militare sia disponibile nei nostri confronti”.

“Verrà allestita anche un’area food, dato che la manifestazione proseguirà anche la sera, con concerti ed eventi musicali – ha dichiarato l’assessore Lorenzo Brogi – Abbiamo allestito anche un’area salute dove Croce Rossa, Avis, Panathlon e Lions International potranno svolgere momenti di controllo e prevenzione”.

Insomma un’occasione unica per vivere il Montagna a 360° e cimentarsi in sport differenti dal solito. Presente alla conferenza stampa di questa mattina anche il Delegato CONI Augusto Franchetti: “Io sono un ex insegnante e vorrei sempre coinvolgere le scuole, che sono la base di tutto. Siamo riusciti ad ottenere una buona partecipazione di alunni, saranno quasi 400 i ragazzi al campo”.

Ecco il programma:L’inizio del programma è previsto venerdì 25 alle ore 8.30, e fino alle 12.30 sarà dedicato agli Istituti Comprensivi: l’Area Decathlon sarà suddivisa in circuito bambini e biciclette, roller e pallavolo. Previsto anche un circuito multisport che consentirà ai partecipanti di cimentarsi nelle numerose discipline presenti, con l’aiuto di un istruttore: fra queste, tennis, calcetto, pallamano, arti marziali e sport da combattimento, pattinaggio artistico, pallavolo, tiro a segno, atletica leggera, danza sportiva, rugby, baseball, arrampicata, scherma, bocce, triathlon.
Da segnalare anche l’area dedicata all’educazione stradale con Decathlon, la Polizia Municipale e l’ACI che spiegheranno ai più piccoli le regole di una guida sicura, mentre nell’area salute troveranno spazio Panathlon, Veterani dello Sport. Croce Rossa, Avis, Lions International e IAPB Italia Onlus.
L’evento clou di venerdì 25 maggio è previsto alle ore 10, con l’inaugurazione del campo di atletica leggera alla presenza delle autorità cittadine.
Nel pomeriggio, dalle 15 alle 19, la Festa si aprirà alla cittadinanza: a tutti i partecipanti sarà offerto l’accesso al Circuito multisport, sempre con l’assistenza degli istruttori competenti nelle varie discipline sportive. Le attività sportive proseguiranno dalle 19 alle 21, in parallelo con l’apertura della zona food e delle attività musicali.
Sabato 26 i tecnici delle varie A.S.D. saranno presenti per l’intera giornata, e verranno organizzati tornei non agonistici al termine dei quali tutti i partecipanti potranno ancora una volta mettersi alla prova nelle discipline sportive. Dalle 19 alle 24 apertura della zona food con eventi musicali.
La giornata di domenica 27 sarà dedicata al XXV Memorial Silvio Guani, per ricordare la figura del grande atleta e dirigente sportivo. I partecipanti si cimenteranno in atletica leggera, basket in carrozzina, ginnastica artistica, karate, pallavolo, pallavolo Special Olympics, rugby, scherma e calcio.
Il CONI La Spezia effettuerà test attitudinali dalle ore 15 alle ore 18; alle 18.30 sono in programma le premiazioni di atleti e personalità del mondo sportivo. Inoltre, l’intrattenimento musicale sarà a cura di DJ Alessandro, con Jenny Fumanti e Simone Bianchi.

Il Museo dello Sport partecipa con un Gazebo.

Dalla Gazzetta Della Spezia

Share.

Leave A Reply