Chi Siamo

Presentazione Centro Documentazione Sportiva

La necessità di salvaguardare la memoria sportiva ci ha spinti ad intraprendere questa impresa di reperire ed archiviare materiale relativo ad atleti, dirigenti ed eventi a livello provinciale.

Stiamo iniziando anche una sezione nazionale, perchè tanti sono i risultati che vengono ottenuti dai nostri atleti, che è veramente un peccato che tutto rimanga nell’oblio sopratutto considerando che lo sport è uno dei pilastri fondamentali, insieme alla famiglia ed alla scuola, per temprare il ragazzo.

Le famiglie, sicuramente, hanno ricordi fotografici di parenti che hanno ottenuto risultati ed è questa la “mission” che ci siamo dati cioè di non permettere che queste fotografie vadano disperse senza che coloro che hanno compiuto gesti sportivi possano rimanere nel nostro archivio multimediale.

Potete venire a visitarci al Palasport dove abbiamo i nostri uffici e collaborare con noi per raggiungere questo obiettivo.

La Storia

L’Associazione Museo dello Sport è nata con l’obiettivo di raccogliere, catalogare ed esporre quel grande patrimonio culturale costituito da documenti, cimeli e materiali relativi agli eventi e alle attività sportive, agonistiche e di promozione svoltesi, nel tempo, a livello locale e che comunque hanno visto il coinvolgimento e il protagonismo di atleti sia in La Spezia che in Provincia, con una sede fissa museale e con eventi , rassegne e convegni, in collaborazione con gli Enti Locali, Associazioni e/o Comitati, attinenti la storia dello sport e promuovere ogni altra manifestazione comunque collegata con l’attivita’ sportiva, in ogni suo aspetto.

Nel 1999 il Presidente pro-tempore del Panathlon Club La Spezia, Barberis Giancarlo, ha proposto la costituzione di un Comitato per la Fondazione del Museo dello Sport La Spezia

Nel 2002 è stata registrata l’Associazione , con l’adesione come soci fondatori di alcuni aderenti al Comitato.

La prima Assemblea ha eletto il Consiglio direttivo che ha nominato:
Presidente: Barberis Giancarlo

Segretario : Carabetta Ademoro
Tesoriere : Togliani Luigi
Consiglieri: Molinari Angelo, Maurizio Marro ( rappresentante Panathlon Club)Lorenzelli Piero ( Rappresentante UNVS) Cantini Mario.
Soci:   Fabrizio Ferrari, Ennio Ricci

Come Sostenerci

L’Adozione di una teca
Il percorso espositivo è costituito da 16 teche, ognuna dedicata ad una associazione o ad una società sportiva, centenaria. Le teche sono installate all’interno del Palazzetto dello Sport nella zona di maggior frequentazione da parte del pubblico e degli atleti. L’adozione comporterà l’inserimento del logo del partners internamente alla teca.

La presenza sul sito INTERNET
E’ stato creato un sito del Museo, all’indirizzo www.doc-sport.it istituzionali verranno affiancate dalle pagine dedicate alle singole società sportive.
Il sito ospiterà, con utilizzo di pagine editor, tutte le Società Sportive della Spezia che non avendo un indirizzo web attraverso di esse potranno pubblicare notizie sulla loro attività ed essere presenti su internet.
Sarà possibile la presenza di banner per i partners.
Il MONITOR
Nella stessa area delle teche è installato un monitor da 50” che presenterà a rotazione le immagini dello sport spezzino ed i filmati della cineteca.
Lo sponsor che non abbia già aderito all’adozione di una teca, potrà inserire una schermata pubblicitaria della sua attività.
Il monitor sarà collegato a internet e potrà quindi essere visibile anche materiale degli sponsor.
Sul monitor scorreranno anche le immagini e filmati che sono presenti sul sito.
L’UTENZA
Il Palasport ha un flusso giornaliero di circa 900 iscritti a 25 Società, oltreché i famigliari dei giovanissimi atleti.
Inoltre vi si tengono importanti manifestazioni a livello mondiale di attività sportive e tempo libero, che portano al Palasport decine di migliaia di visitatori.
Le Scuole organizzano visite guidate, per fare promuovere la cultura sportiva.
Al Palasport si terranno inoltre convegni ed eventi promossi dall’Associazione Museo dello Sport.